INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

AI SENSI DELL’ART. 13 D.lgs. 30.06.2003, n. 196 e s.m.i.

La Società Wayout Consulting S.r.l., con sede legale sita in (50127) Firenze (FI), via Maria Malibran, 47, in persona del legale rappresentante pro tempore, nella sua qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, con la presente informa gli Interessati su quali siano le finalità e modalità del trattamento dei dati personali raccolti, il loro ambito di comunicazione e diffusione, oltre alla natura del loro conferimento.

FINALITA’

I dati personali, essenzialmente identificativi (nome, cognome, indirizzo e-mail, e telefono), raccolti presso l’Interessato ed acquisiti mediante il form costituiscono oggetto del trattamento e sono trattati per dar seguito alla richiesta dell’interessato di fissare un appuntamento con il consulente del titolare.

Qualora acconsentito, i dati verranno altresì trattati per l’invio di messaggi informativi e comunicazioni commerciali e promozionali relativi all’attività e ai servizi propri del Titolare, attraverso mezzi automatici, come e-mail e fax, nonché mezzi tradizionali, come il contatto telefonico con operatore, nel completo rispetto dei principi di liceità e correttezza e delle disposizioni di legge.

MODALITA’ DI TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati è eseguito attraverso supporti informatici, cartacei e telematici ad opera del Titolare e degli incaricati appositamente nominati, con la garanzia che, in ogni caso, i dati verranno trattati in conformità del D.lgs. 196/2003 e s.m.i. I dati sono conservati in archivi telematici ed informatici e sono assicurate le misure minime di sicurezza previste dal legislatore e quelle idonee a garantire l’adeguato livello di protezione per i dati oggetto del trattamento.

COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE

I dati non saranno diffusi , venduti o scambiati con soggetti diversi dal Titolare e dagli incaricati nominati senza il consenso espresso dell’Interessato, salvo eventuali comunicazioni a soggetti terzi autorizzati – impegnati alla riservatezza o nel caso nominati responsabili del trattamento ex art. 29 del D.lgs. n. 196/2003 – (quali società di assistenza informatica e società di hosting) ove necessarie per le finalità di cui alla presente informativa In ogni caso l’utilizzo da parte dei terzi avverrà nel completo rispetto del principio della correttezza e delle disposizioni di legge.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’Interessato potrà far valere i propri diritti come espressi dall’artt. 7, 8, 9 e 10 del D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e s.m.i., rivolgendosi al Titolare del trattamento. In particolare, secondo l’art. 7, l’Interessato potrà ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L’Interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del Titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. L’Interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L’Interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta