IL "FATTORE A" - la Chiave di Volta del miglioramento

Aggiornato il: 15 mar 2019



Una delle cose più importanti da CONOSCERE a proposito di Te Stesso e degli Altri, la vera CHIAVE di VOLTA del MIGLIORAMENTO, è la Gestione del "FATTORE A".

il FATTORE A = come ATTENZIONE

Inteso come il processo cognitivo che genera la capacità di tenere a mente qualcosa senza dimenticare.

( dal latino ad tendere - volgere l'animo a ... il processo di attività che consente di indirizzare e mantenere l'attività mentale su un determinato oggetto )

Il "FATTORE A" è ciò che  GUIDA la nostra capacità di AZIONE costantemente. L'oggetto della nostra Attenzione diventa l'oggetto della nostra Azione.

Ecco perché lo definisco come Chiave di Volta del miglioramento, in quanto l'abilità di controllare le nostre Azioni dipende dall'abilità di controllare la nostra Attenzione.

L'avrai sperimentato migliaia di volte che quando la tua attenzione viene rapita da un pensiero, da un oggetto immaginato, quasi tutta la tua capacità di azione, le tue energie saranno dirette verso quell'oggetto.

Ecco spiegata in maniera molto "semplice" la legge naturale che fa si che "i pensieri diventino oggetti".

Questo vale ovviamente sia per i pensieri positivi e sia per i pensieri negativi; l'energia non distingue buono e cattivo, non fa valutazioni di giusto e sbagliato.

Gestire la propria Attenzione significa avere il controllo della propria capacità di Azione, quindi della propria efficacia, dei propri risultati e quindi della materializzazione dei propri desideri e ambizioni.

Se vuoi leggere velocemente un libro non lasciarlo nello scaffale della tua libreria. Tienilo sulla tua scrivania, mettilo in valigia per il viaggio di lavoro come per quello di piacere. Avere il libro "sotto gli occhi" tutti i giorni ti aiuterà a gestire la tua Attenzione. Ti accorgerai che comincerai a leggere qualche pagina alla settimana, poi qualche pagina al giorno.

Un Manager deve imparare a gestire il "Fattore Attenzione" per se stesso, per ESSERE DI ESEMPIO verso i propri collaboratori. Così facendo ( ...e solo così facendo ... ) può estendere la Gestione del "Fattore Attenzione" a tutta la Squadra.

Vuoi un gruppo di responsabili "orientati al Business" ?

Regala ad ogni tuo responsabile l'abbonamento a un paio di riviste di business. Lascia che le riviste si accumulino ancora chiuse nel cellophane sulla loro scrivania. Vedrai che piano piano cominceranno a sfogliarle, a leggere qualche articolo e presto avrai una squadra di responsabili Appassionati di Business che si ispirano alle "best pratices" delle migliori Aziende.

Vuoi una Squadra veramente ORIENTATA AL SERVIZIO AL CLIENTE ? 



- Distribuisci a Tutti una Copia delle lettere di soddisfazione che ricevi dai clienti, accompagnate da due righe di Apprezzamento da parte tua. (appendere una copia della lettera in bacheca non serve a niente).

- Appendi un tabellone con le Foto dei Clienti in sala mensa, nei corridoi, in sala riunione.

- istituisci dei piccoli premi mensili ( meglio ancora settimanali ) per piccoli atti di eroismo a favore dei clienti.

- Invita spesso i Clienti a visitare la tua Azienda e quando vengono in visita presenta loro le persone dei vari reparti.

- se hai una newsletter aziendale metti sempre in prima pagina un articolo che parla del servizio al cliente. ( mi raccomando: solo esempi positivi )

- nella riunione settimanale (se non la fai ancora ...FALLA!) dedica la prima mezz'ora per discutere dei nuovi clienti acquisiti e di quelli persi.

La lista degli spunti si può allungare almeno cin un centinaio di esempi, ti prego di non prendere alla lettera le mie parole ma di ispirarti ad esse per trovare il tuo modo, quello che si sposa con la tua mentalità, la tua cultura, le tue attitudini.

Ricordati però che "il comportamento cambia la mentalità", quindi sommergere i tuoi collaboratori di esempi concreti e informazioni pratiche li aiuterà molto di più delle circolari interne e dei manuali con le procedure.

... e in più, un buon clima emozionale potrebbe persino portare le persone a "vedere con gli occhi del cliente" a "pensare come penserebbe il cliente".

Il Manager Top Class qui sa creare la magia : far "sognare" quel che potrebbero fare per rendere entusiasta quel particolare Cliente.

Per diventare un Top Class Manager applica questo stesso sistema prima su di te. Riempi il tuo ufficio di materiale adatto a tenere la tua attenzione sempre focalizzata sulla qualità, sul servizio, sull'innovazione, sulle performance.

Buon Lavoro.

Giorgio L. Nicastro

Clicca qui se vuoi conoscere meglio tutte le applicazioni del "FATTORE A" nel tuo lavoro quotidiano.

Contattaci 

Italia: Via Maria Malibran 47

50127 Firenze, Italia

Tel: +39 055 328 99 58

 

Svizzera: Via al Lago 38 

6917 Figino - Lugano, Svizzera

Tel: +41 91 228 02 89

Sei interessato/a a...

Candidati per una selezione aperta - manda il CV a selezione@wayoutconsulting.it

  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

WayOut Consulting srl – Iscrizione all'Albo Informatico delle Agenzie per il Lavoro - Sezione 4 - presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche SocialiAutorizzazione Ministeriale Protocollo 39/0001039 - Sede Legale: Via Maria Malibran 47 – 50127 - Firenze. Cap. Soc. €25.000,00 i.v. C.F. e P.I. 06224260486 – REA FI-611137Tel. 055 3289958 - Fax.055 7471180 - info@wayoutconsulting.it